I diversi tipi di aspiratori nasali

Quest’oggi vi voglio parlare di un dispositivo medico estremamente importante per la salute dei neonati, sebbene poco conosciuto rispetto ad altri strumenti come il termometro o l’aerosol. Mi riferisco, come avrete capito dal titolo, agli aspiratori nasali – strumento fondamentale in caso di congestione nasale del bambino. Attualmente ci sono davvero tantissimi tipologie di questo prodotto sul mercato, come sempre la salute è remunerativa. In quest’articolo vi voglio presentare le tre tipologie di aspiratori nasali, per permettervi un acquisto e un uso consapevole e informato.

Fonte: https://aspiratori-nasali.info/

Aspiratore nasale a bulbo

Aspiratore nasale a bulbo

Questa particolare tipologia di aspiratore nasale viene anche chiamata a siringa. Si tratta di un aspiratore davvero facile da maneggiare, sebbene non sia particolarmente adatto per rimuovere completamente il muco provocato dalla congestione nasale. L’operazione può risultare un po’ lunga – sicuramente questo aspiratore nasale non è il preferito dei neonati, sebbene sia facile da utilizzare per i genitori.

Aspiratore nasale a batteria

Aspiratore nasale a batteria

Si tratta di un buon prodotto, davvero efficiente nella rimozione del muco. Inoltre vi permetterà di lavorare senza infastidire troppo il neonato – a condizione di avere un po’ di manualità. Date un’occhiata a quest’articolo Quali sono i principali tipi di massaggi?

Aspiratore nasale autoaspirante

Aspiratore nasale autoaspirante

Si tratta del top del top. Ovviamente questo particolare tipo di aspiratore nasale è un po’ più caro rispetto agli altri, ma vi permetterà di rimuovere il muco in pochissimi istanti. In questo modo il fastidio sarà minimo per il neonato e voi avrete la vita molto più semplice in caso di congestione nasale.

Gli altri dispositivi

Ovviamente ci sono altri dispositivi attualmente disponibili in commercio, ma i tre che abbiamo visto assieme sono quelli consigliati dai medici. Gli altri prodotti che ho visto e che ho avuto modo di provare sono stati pensati per i professionisti – non vale la pena comprare un aspiratore nasale utilizzato dai pediatri se avete solamente uno o due figli – o sono di qualità troppo bassa.
Insomma le tre categorie che abbiamo visto assieme mi sembrano il perfetto equilibrio e rappresentano un’ottima scelta in termini di rapporto qualità-prezzo.

Date un’occhiata a questo video…