Gabriele Magno nel Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati

Gabriele Magno

Gabriele Magno nel Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati

La società agricola Gabriele Magno, con sede e vigneti in località di Valle Marciana a Grottaferrata, nasce nel 2015 dall’incontro tra Gabriele Magno, vignaiolo e proprietario dei vigneti che circondano il Casale La Torretta a Valle Marciana e Luigi Fragiotta, agente di commercio nel settore vini. L’intento è quello di concretizzare il desiderio comune di produrre e imbottigliare un vino Frascati che riporti alla mente il gusto e i sentori del “vecchio Frascati”.

Gabriele Magno
Vigneti attorno al Casale La Torretta in località di Valle Marciana a Grottaferrata

La zona di Valle Marciana era in origine uno dei tanti crateri del Vulcano Laziale, divenuta poi lago e in seguito, prosciugandosi, terra fertile e ricca di minerali utili per lo sviluppo della viticoltura. Sui suoi terreni mediocollinari, nel versante occidentale dei Castelli Romani, si estendono per circa 5 ettari i vigneti gestiti dalla società, con esposizione sud sud-est, favorevole alle correnti marine che arrivano dal mar Tirreno.

Gabriele Magno
Vista panoramica dall’alto dei vigneti di Gabriele Magno

I vigneti portati in dote alla Società sono quelli ereditati da Gabriele Magno. Gabriele è infatti un discendente della famiglia Magno-Di Mattia che nel 1870 acquistò l’azienda agricola La Torretta. Negli anni Trenta il nonno di Gabriele iniziò a vinificare le uve per commercializzare il vino sfuso dei Castelli Romani, storicamente molto richiesto dalla piazza di Roma; in seguito Riccardo Magno, il padre di Gabriele, decise di conferire direttamente le uve alle cantine della zona, interrompendo così il processo di vinificazione verso la fine degli anni Ottanta.

Solo con Gabriele il frutto dei vigneti oggi ultracinquantenari della famiglia Magno finisce in bottiglia: la prima annata prodotta del Frascati Superiore Docg della Società Agricola è stata la 2015.

Il progetto di produzione vitivinicola di Gabriele e Luigi  intende essere al momento un percorso a carattere artigianale, per misurarsi il più possibile con le proprie attitudini alla lavorazione della migliore materia prima, e per questo si è deciso di vinificare inizialmente soltanto il raccolto proveniente da un ettaro e mezzo di vigneto sui cinque totali, cercando di crescere gradualmente, anno dopo anno, con il prodotto imbottigliato, man mano che si cresce in esperienza.

I vitigni coltivati per la produzione del Frascati Superiore Docg e del Frascati Superiore Docg Riserva sono la malvasia puntinata, che copre oltre il 75% della produzione, e il trebbiano.
I terreni sono in conversione biologica; la vendemmia solitamente avviene nella seconda decade di ottobre, raccogliendo grappoli da un vigneto gestito affinché non si superi una resa di 70 quintali di uva per ettaro.

Gabriele Magno
Vigneto con filari inerbiti immersi nel bosco di Valle Marciana

Nei primi due anni di produzione le uve sono state lavorate presso terzi. Dalla vendemmia 2017 si ha invece a disposizione per le operazioni di trasformazione una piccola cantina ricavata in un vecchio casale all’interno della tenuta agricola: pressatura soffice delle uve, fermentazione malolattica non svolta, sosta sulle fecce fini e fermentazione in acciaio a temperatura controllata.

Gabriele Magno
La cantina di vinificazione con l’enologo Lorenzo Costantini all’opera

La gestione agricola e quella enologica sono supervisionate da Lorenzo Costantini, esperto enologo della zona dei Castelli Romani che si è distinto in passato per un lavoro molto attento alle espressioni tradizionali dei vini frascatani, figura ideale quindi per la concretizzazione del progetto appassionato dei due soci.

Nella vendemmia 2017 si è lavorato anche per la produzione di un Cannellino di Frascati Docg che uscirà nel 2019.
La Riserva del Frascati Superiore Docg, prevista in uscita per il 2019, si chiamerà Vigneto La Torretta di Valle Marciana, dal toponimo della zona, legandosi così indissolubilmente al preciso vigneto da cui provengono le uve.

Di recente si è deciso di provare a vinificare anche le uve cesanese provenienti da un piccolo appezzamento in affitto nel comune di Monte Porzio Catone.

Gabriele Magno

La Società quindi produce attualmente due vini riconducibili alle denominazioni tutelate e promosse dal Consorzio Tutela Vini Denominazioni, il Frascati Superiore Docg e il Frascati Superiore Docg Riserva.

Gabriele Magno

Previa prenotazione è possibile visitare i vigneti e la piccola cantina e godere del belvedere offerto dalle terrazze del Casale La Torretta, struttura di accoglienza per ricevimenti gestita da Manuela, moglie di Gabriele.

 

Soc. Agr. Gabriele Magno
Via di Valle Marciana, 24 – 00046 Grottaferrata (Roma)
Tel. 0039 335 5706931 – www.gabrielemagno.it