I Frascati migliori secondo la Guida ai Sapori e ai Piaceri di Roma e del Lazio 2018 La Repubblica

I Frascati migliori secondo la Guida ai Sapori e ai Piaceri di Roma e del Lazio 2018 La Repubblica

Il Frascati Superiore Docg 2016 di Castel De Paolis e il Frascati Superiore Docg Eremo Tuscolano 2015 di Valle Vermiglia si sono distinti nel panel di assaggio della Guida ai Sapori e ai Piaceri di Roma e del Lazio 2018 de La Repubblica.

Entrambi hanno ricevuto il massimo riconoscimento della Guida, le Cinque Stelle e il Premio Miglior Vino 2018, e sono così entrati nella lista dei migliori 16 migliori vini del Lazio:

http://www.repubblica.it/sapori/2017/07/26/news/guida_repubblica_vini-171594961/
Il miglior Frascati Superiore Docg dell’annata 2016 è dunque quello di Castel De Paolis:

Castel De Paolis – Grottaferrata (pag. 675)
Frascati Superiore 2016 – Cinque Stelle e Premio Miglior Vino 2018
“[..] l’azienda conferma [..] il suo inesausto attaccamento alla denominazione Frascati. Quello Superiore, appartenente al millesimo 2016, afferma la sua aderenza ai caratteri del territorio, dispiegando un luminoso e ampio ventaglio olfattivo, che spazia dai riconoscimenti di pesca bianca, susina e pera, a piacevoli nuance di anice stellato, caramella d’orzo e mandorla, amalgamate con note floreali e agrumate, Mantenendo totalmente le promesse del naso, il palato mette in mostra profondità, vitalità, spessore e una rinfrescante acidità, che incanala il sorso verso un finale succulento e persistente [..]

Il miglior Frascati Superiore Docg dell’annata 2015 è invece quello di Valle Vermiglia:

Valle Vermiglia – Roma (pag. 696)
Frascati Superiore Eremo Tuscolano 2015 – Cinque Stelle e Premio Miglior Vino 2018
[..] Quello del millesimo 2015, ammantato da un manto color paglierino carico, attraversato da nuance oro zecchino, esibisce un corredo aromatico nitido ed ampio, che avvicenda note fruttate di susina, pera e pompelmo, a sorridenti ricordi floreali: fresia, ginestra e camomilla, fusi con sentori di zafferano e con refoli muschiati. Equilibrio e sinergia tra le diverse componenti contrassegnano l’irrefrenabile progressione gustativa, scandita da una proporzionata e rinfrescante spina acida, che dinamizza il sorso, accompagnandolo verso una golosa e durevole chiusura [..]